Torta pasticciotto leccese ricetta originale bimby

C’è poco da dire, il pasticciotto leccese è uno dei dolci più amati e apprezzati della tradizione salentina! Questo dessert è una vera e propria prelibatezza, una tentazione che catturerà gli ospiti al vostro prossimo pranzo. Per prepararlo ci sono vari modi, ma oggi voglio mostrarvi come fare una deliziosa torta pasticciotto leccese con la ricetta originale Bimby.

Seguite questi semplici passaggi e vi ritroverete tra le mani un dolce da sogno!

1. Preparate la pasta frolla

La pasta frolla è uno degli ingredienti principali per la preparazione del pasticciotto. Per realizzare la pasta frolla con la ricetta originale Bimby, mettete nel boccale 100 g di farina, 100 g di zucchero, 100 g di burro a temperatura ambiente e un pizzico di sale. Azionate il Bimby a velocità 8 per qualche secondo fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

Adagiate la pasta frolla ottenuta su un piano di lavoro infarinato e lavoratela a mano fino ad ottenere una sfoglia spessa circa mezzo centimetro. Avvolgetela con la pellicola trasparente e riponete in frigo per un’ora per farla riposare.

2. Preparate la crema pasticcera

La crema pasticcera è un altro ingrediente fondamentale per preparare il pasticciotto. Per realizzare la crema pasticcera con la ricetta originale Bimby, mettete nel boccale 500 ml di latte, 3 tuorli d’uovo, 120 g di zucchero, 40 g di amido di mais e un pizzico di vaniglia in polvere. Azionate il Bimby a velocità 8 per qualche secondo fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.

3. Preparate la farcia

Per preparare la farcia potete utilizzare mele o marmellata. Se scegliete di utilizzare le mele, sbucciate e tagliate a pezzettini 3 mele sode, mettetele nel boccale e azionate il Bimby a velocità 5 per qualche secondo fino a ridurre in purea.

  Mela verde ricette di oggi

4. Assemblaggio del pasticciotto

Prendete una teglia rotonda da 26 cm di diametro, stendete la pasta frolla ottenuta e rivestite la teglia con la sfoglia. Bucherellate la base con una forchetta e versateci all’interno la crema pasticcera. Distribuite sopra la crema la farcia di mele o la marmellata, a seconda del gusto.

Ricoprite con un altro strato di pasta frolla e sigillate bene i bordi. Praticate alcuni tagli sulla superficie per permettere al vapore di uscire durante la cottura.

5. Cottura

Infornate in forno statico preriscaldato a 180°C per 40 minuti. Controllate la cottura con uno stecchino.

Il pasticciotto leccese è pronto! Una volta raffreddato, potete servirlo ai vostri ospiti con una spolverata di zucchero a velo.

Buon appetito!

Altre questioni di interesse:

Ricetta Originale del Pasticciotto Leccese con Bimby: la Verace Torta Salentina Fatta in Casa!

Ricetta Originale del Pasticciotto Leccese con Bimby: La Verace Torta Salentina Fatta in Casa!

– Preparazione: Preparare un pasticciotto con la Bimby è molto più semplice di quanto si possa pensare! Iniziate mescolando insieme farina, zucchero, un pizzico di sale e una bustina di lievito in polvere. A questo punto aggiungete l’olio extravergine d’oliva e l’acqua tiepida, fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. Trasferite l’impasto in una planetaria e fatelo lavorare per alcuni minuti. Quando l’impasto sarà pronto, staccate alcune palline e stendete ognuna di esse con un mattarello.

  Funghi sott'olio ricetta giallo zafferano

– Creazione della Farcitura: La farcitura del pasticciotto leccese è molto semplice da realizzare. Iniziate mescolando il cremor tartaro, la scorza di limone, la farina di mandorle, il latte, la vaniglia e lo zucchero. Quindi, una volta ottenuta una pasta omogenea, aggiungete il burro morbido a pezzetti. Mescolate tutto fino a ottenere un composto cremoso e omogeneo.

– Assemblaggio: Prendete una teglia da forno e rivestitela con la carta forno. Adagiare la prima sfoglia di pasta sulla teglia e versarvi sopra la farcitura. Quindi, ricoprire con un’altra sfoglia di pasta e spennellare la superficie con del latte. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.

– Decorazione: Una volta pronto, il pasticciotto può essere guarnito con la glassa al limone. Mescolate insieme lo zucchero a velo, il succo di limone e un paio di cucchiai di acqua. Spennellate la superficie del pasticciotto con la glassa al limone e guarnite con delle mandorle tritate.

– Conservazione: Il pasticciotto leccese con Bimby si conserva abbastanza bene a temperatura ambiente per alcuni giorni. Si consiglia di conservarlo in un contenitore ermetico per mantenerne la freschezza.

– Conclusione: Una vera delizia da gustare in qualsiasi momento della giornata! Provate la ricetta originale del pasticciotto leccese con Bimby e realizzate in casa una deliziosa torta salentina.

Torta pasticciotto leccese è una ricetta originale che si può preparare in diversi modi. La ricetta originale bimby è una delle più semplici da realizzare e non richiede una lunga preparazione. La consistenza della torta è cremosa e il gusto delizioso. È una delizia che può essere servita come dessert o da inzuppare nel latte o nello yogurt. Una volta assaggiata, sarete sicuramente entusiasti e pronti a preparare la ricetta originale bimby di torta pasticciotto leccese ancora e ancora. Provatela e garantisco che non ve ne pentirete!
  Salsa rosa ricetta fatto in casa da benedetta