Torta pasticciotto leccese ricetta della nonna

Torta pasticciotto Leccese, Ricetta della Nonna

Ho sempre avuto un debole per le ricette della nonna. Ogni volta che ci sedevamo a tavola insieme, sapevo che qualcosa di magico stava per accadere. E la ricetta della torta pasticciotto leccese della nonna è qualcosa di speciale. La soffice pastafrolla, il ripieno di crema pasticcera e la fragrante scorza di limone sono ingredienti che non si dimenticano facilmente.

In questo articolo, vi mostrerò come preparare la ricetta della torta pasticciotto leccese della nonna, passo dopo passo, per assicurarvi di realizzare la torta più deliziosa della vostra vita.

P: Ingredienti

Per preparare la torta pasticciotto leccese, avrete bisogno dei seguenti ingredienti:

– 500 g di farina 00
– 250 g di burro
– 200 g di zucchero
– 3 uova
– 1 bustina di lievito in polvere
– 1 pizzico di sale
– 1 limone
– 500 ml di latte
– 500 grammi di crema pasticcera

UL: Preparazione

Per preparare la torta pasticciotto leccese della nonna, seguite i passaggi seguenti:

1. Prendete una ciotola capiente e mettete la farina, il burro ammorbidito, lo zucchero, le uova, il lievito e il sale. Mescolate gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo.

2. Stendete l’impasto con un mattarello su un piano leggermente infarinato e formate una sfoglia spessa circa mezzo centimetro.

3. Ritagliate con una rotella dentata dei dischi di circa 10 cm di diametro e adagiateli in uno stampo da torta unta di burro.

4. Preparate la crema pasticcera mescolando il latte, la farina, lo zucchero e la scorza di limone grattugiata in una casseruola. Fate cuocere a fuoco lento, mescolando fino a quando non avrete ottenuto una crema densa.

5. Distribuite la crema pasticcera sui dischi di pasta sfoglia nello stampo e ricoprite con un altro disco di pasta sfoglia.

  Aluzze pesce ricette

6. Infornate a 180° per circa 25 minuti.

LI: Cottura

Una volta cotta, la torta pasticciotto leccese della nonna sarà dorata all’esterno e morbida all’interno. Per assicurarvi che sia ben cotta, fate la prova dello stecchino: se questo esce asciutto, la torta è pronta.

Una volta cotta, lasciate intiepidire la torta prima di servirla. Potete servirla così come è, oppure accompagnarla con una pallina di gelato alla vaniglia o una salsa al cioccolato.

UL: Consigli

– Se volete aggiungere un tocco di bontà in più, potete spolverizzare la superficie della torta con un po’ di zucchero a velo.

– Se volete rendere la torta più soffice, potete aggiungere un cucchiaio di lievito in polvere all’impasto.

– Se vi piace un sapore più intenso, potete aggiungere una spruzzata di cannella alla crema pasticcera.

– Se volete che la torta sia ancora più soffice, potete sostituire il latte con il latte di cocco.

– Se volete dare un tocco di freschezza in più, potete aggiungere una spruzzata di succo di limone alla crema pasticcera.

– Se volete rendere la torta più golosa, potete aggiungere un po’ di frutta fresca o secca alla crema pasticcera.

Ecco, adesso siete pronti per godervi una deliziosa torta pasticciotto leccese della nonna. La soffice pastafrolla, la crema pasticcera e la fragrante scorza di limone si fonderanno in una dolce fusione che vi conquisterà al primo morso. La ricetta è semplice da preparare e il risultato è assicurato!

Non vi resta che cimentarvi nella ricetta della nonna e vedrete che la torta pasticciotto leccese diventerà presto una delle vostre ricette preferite. Buon divertimento!

Altre questioni di interesse:

Ricetta originale del Pasticciotto Leccese di Nonna: Come Preparare la Deliziosa Torta di Pasta Frolla del Salento

Ricetta Originale del Pasticciotto Leccese di Nonna: Come Preparare la Deliziosa Torta di Pasta Frolla del Salento

Ingredienti:
Il segreto per preparare un pasticciotto leccese come quello di Nonna è scegliere gli ingredienti giusti. Ci vogliono: 500 gr di farina 00, 200 gr di burro, 3 uova, 200 gr di zucchero, 1 pizzico di sale, 1 bustina di lievito per dolci, 1 limone e 500 gr di crema pasticcera già pronta.

Preparazione della pasta frolla:
Iniziate a preparare la pasta frolla mescolando la farina, il burro, il sale, il lievito e lo zucchero. Quando tutti gli ingredienti si saranno amalgamati bene, aggiungete le uova e il succo di limone. Lavorate tutto con le mani per ottenere una pasta morbida e compatta. Avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigo per almeno mezz’ora.

Preparazione del ripieno:
Prendete la crema pasticcera già pronta e versatela in una ciotola. Mescolatela bene con una spatola per ottenere un composto liscio.

Assemblaggio del Pasticciotto:
Prendete la pasta frolla che avete preparato in precedenza, stendetela con un mattarello e usatela per ricoprire una teglia per crostate. Bucherellate con una forchetta la superficie della pasta frolla e riempite il guscio con la crema pasticcera.

Cottura:
Infornate il pasticciotto a 180° per circa 40 minuti. Fatelo raffreddare bene prima di servire.

Decorazione:
Per finire, decorate il pasticciotto con la glassa al limone. Prendete 1 bicchiere di zucchero a velo, 2 cucchiai di limoncello e qualche goccia di succo di limone. Mescolate bene tutti gli ingredienti e spalmate con un pennello la glassa sulla superficie del pasticciotto. Lasciate asciugare e servite.

La torta pasticciotto leccese è una delizia meravigliosa che è un vero piacere da preparare. La ricetta della nonna è una delle migliori e più semplici da seguire. La soddisfazione che provi quando assaggi la tua torta pasticciotto è immensa. Se anche tu hai una ricetta della nonna o ricordi quella della tua mamma, è ora il momento di prendere la farina, lo zucchero e gli altri ingredienti e preparare questo delizioso pasticcio. Ti assicuro che non te ne pentirai!
  Finocchi gratinati al forno ricetta della nonna